Archivio mensile:febbraio 2014

Giuseppe Soprano Vince la Maratona Internazionale di Napoli

Giuseppe Soprano al traguardoUno dei nostri top runner primo alla Maratona di Napoli: Giuseppe Soprano, napoletano residente a Frattamaggiore, 26 anni. È lui ad essersi aggiudicato la sedicesima edizione della gara partita questa mattina da Pozzuoli e giunta a piazza del Plebiscito dopo avere attraversato due ali di folla (specie sul lungomare), gente richiamata in strada da una giornata di sole primaverile. Soprano ha chiuso la gara in 2.28.08 precedendo di oltre sette minuti gli altri. Un dominio concretizzatosi però soltanto nel finale, visto che la prima parte di corsa è stata guidata da Ismail Adim e El Mourid Morad, poi andati in crisi e giunti al traguardo rispettivamente quarto e sesto. Soprano, che invece ha fatto gara di coppia con Mirko D’Andrea (arrivato terzo in 2.35.33), ha staccato il podista dell’Atletica Isernia attorno al 38esimo chilometro. Tra loro si è inserito Francesco Durante (Amatori Vesuvio), giunto secondo con il tempo di 2.35.09. Giallo a fine gara per un ricorso presentato contro la vittoria di Soprano per una presunta assistenza dall’esterno, ricorso che però la giuria ha respinto. “Sono contento della mia gara e sono felice per un successo a casa mia – ha commentato a fine gara Soprano – Il tracciato è davvero bello e anche il pubblico ci ha incitati per buona parte della gara”. L’Italia torna a vincere a Napoli a distanza di tredici anni dal successo di Giovanni Ruggiero.
Ottimi piazzamenti anche per la campionessa del mondo Annamaria Caso nella stessa specialità e per il campione mondiale in carica di maratona Alfredo Norvello, che si è però cimentato nella mezza maratona.
(Articolo tratto dal sito ufficiale della Maratona Internazionale di Napoli)